Polizze e Cauzioni

POLIZZE E CAUZIONI




CAUZIONI PROVVISORIE
Consentono la partecipazione alle gare di appalto di lavori, forniture, servizi e manutenzioni e garantiscono la successiva sottoscrizione del contratto e losservanza degli obblighi derivanti al Contraente in caso di aggiudicazione dellappalto.

CAUZIONI DEFINITIVE
Garantiscono la buona esecuzione dellappalto da parte della impresa aggiudicataria.

CAUZIONI PER ANTICIPAZIONI
Garantiscono il rientro delle anticipazioni concesse (appaltatore) sul prezzo dappalto.

CAUZIONI PER SVINCOLO RITENUTE DI GARANZIA E REVISIONE PREZZI

Consentono allappaltatore di svincolare anticipatamente , sia a lavori ultimati che in corso dopera, gli importi trattenuti dalla Stazione Appaltante a maggior garanzia dellesatto adempimento del contratto, sia sullimporto lavori originario che su quello stabilito per revisione prezzi.

POLIZZA C.A.R. PER APPALTI PUBBLICI
La polizza C.A.R. (Contractor’s all risks) una copertura assicurativa per tutti i rischi di esecuzione da qualunque causa determinati e prevede anche una garanzia di responsabilit civile per i danni cagionati a terzi durante l’esecuzione delle opere.

Imprese interessate:
Tutte le imprese di costruzione che si aggiudicano appalti pubblici.

Obiettivi del prodotto:
Adempiere a quanto richiesto dall’art. 30 comma 3 della Legge 109/94 e s.m.i. relativamente alle coperture assicurative obbligatorie per gli appalti pubblici.
Fornire un utile copertura assicurativa base a costi contenuti.

Rischi coperti:
Tutti i rischi di esecuzione da qualunque causa determinati, salvo quelli derivanti da errori di progettazione, insufficiente progettazione, azione di terzi e cause di forza maggiore.
Danni cagionati a terzi durante l’esecuzione delle opere.

Caratteristiche specifiche:
Attualmente in uso il testo di polizza approvato con D.M. n123/04

POLIZZA POSTUMA DECENNALE (assicurazione della responsabilit)
Polizza (pi correttamente definita “Decennale Postuma danni diretti all’opera” ai sensi dell’art. 1669 C.c.) che prevede sia una garanzia indennitaria che una garanzia risarcitoria quando l’appaltatore sia responsabile ai sensi del citato articolo (per rovina di edifici).

 

Informazioni Azienda


Informazioni




Accetto le condizioni privacy del sito. Per visionare le condizioni clicca qui.

Ci vogliamo solo accertare che non sei un Robot